Condizioni di vendita Condizioni generali di vendita PREZZI E PAGAMENTI. Il prezzo della merce è quello risultante dalla conferma d’ordine. I pagamenti devono essere effettuati presso Alma S.p.A. entro il termine indicato nella conferma d’ordine. È facoltà di Alma S.p.A. accettare titoli di credito o emettere ri.ba., senza che ciò produca mutamento del predetto luogo d’esecuzione del pagamento. In caso di ritardo nel pagamento saranno applicati interessi ex art. 5, D.Lgs. 231/02, il Compratore perderà il diritto allo sconto pattuito e Alma S.p.A. potrà sospendere le forniture, anche qualora il ritardo si riferisca a precedenti contratti. Il Compratore non può opporre eccezioni al fine di evitare o ritardare i pagamenti.
RISERVATO DOMINIO. Il Compratore acquista la proprietà della merce col pagamento dell’ultima rata del prezzo, ma assume i rischi dal momento della consegna.
CONSEGNA E TRASPORTO. I termini di consegna previsti nella conferma d’ordine si riferiscono a giorni lavorativi e sono indicativi, non vincolando Alma S.p.A. al loro rispetto. La consegna avverrà presso la sede operativa di Alma S.p.A. con ritiro a cura del Compratore e, a discrezione di Alma S.p.A., potrà essere effettuata in più parti. Le spese ed i rischi di trasporto sono a carico del Compratore.Per le consegne entro 24 ore dalla partenza, presso la sede del compratore e/o presso il deposito del corriere, verrà conteggiata una maggiorazione del 50% dell’abituale addebito del trasporto applicato da Alma SpA nei confronti del cliente.
TOLLERANZE. E’ stabilita una tolleranza del -/+ 10% nella qualità, peso e caratteristiche della merce. Le tonalità di colore possono variare da una partita all’altra. Lo shading (variazione di orientamento del pelo nelle pavimentazioni agugliate tridimensionali) non costituisce vizio di fibra o produzione, con esclusione di ogni responsabilità di Alma S.p.A..
VIZI E DANNI. La denunzia dei vizi a norma dell’art. 1495 c.c. dovrà avvenire unicamente presso la sede amministrativa di Alma S.p.A. mediante raccomandata a/r. La parziale e/o totale posa e/o lavorazione e/o cessione della merce determina la decadenza del Compratore dal diritto alla garanzia. Nessuna resa sarà accettata, anche per reclami giustificati e/o riconosciuti, se non “Porto Franco” e con preventiva autorizzata scritta di Alma S.p.A.. Le responsabilità di Alma S.p.A. sono limitate all’importo della merce contestata indicato in fattura, con esclusione del diritto del Compratore agli ulteriori danni.Non saranno accettati reclami e/o danni causati dal trasporto dei materiali.
ESTINZIONE E SOSPENSIONE DEL CONTRATTO. Alma S.p.A. ha la facoltà di recedere integralmente o parzialmente dal contratto senza obbligo di risarcimento danni. In caso di protesti, sequestri, pignoramenti e, in genere, atti pregiudizievoli a carico del Compratore, o in presenza di sue condizioni di difficoltà finanziaria, Alma S.p.A. avrà la facoltà di sospendere l’esecuzione o risolvere il contratto ai sensi dell’art. 1456 c.c.. Alma S.p.A. avrà, altresì, facoltà di sospendere l’esecuzione del contratto in caso di difficoltà di approvvigionamento di materie prime.
LEGISLAZIONE. I rapporti tra Alma S.p.A. e il Compratore oggetto delle presenti Condizioni Generali sono disciplinati dalla legge italiana. Per tutto quanto non previsto nel presente atto si applica il Codice Civile Italiano e le leggi italiane in materia di vendita.
GIURISDIZIONE E FORO. Per ogni controversia relativa ai rapporti oggetto delle presenti Condizioni Generali è pattuita la giurisdizione italiana e la competenza esclusiva del Foro di Prato.